Antifurto con Android: cosa significa e come funziona

Antifurto con Android: cosa significa e come funziona

4.3/5 - (7 votes)

Hai mai sentito parlare di un antifurto con Android? Chiariamo subito che cosa significa quando ci riferiamo a questa definizione. Facciamo riferimento in particolare ad un antifurto di tipo smart, per rendere più alto il grado di protezione della nostra casa attraverso dei dispositivi che ci permettono di tenere sotto controllo tutto ciò che accade, anche a distanza. Oggi infatti le tecnologie hanno veramente rivoluzionato tutto ciò che riguarda il mondo della sicurezza. Perciò vogliamo dare alcune indicazioni fondamentali di come poter scegliere un antifurto con Android, avendo la sicurezza di un funzionamento efficace.

Il sistema di controllo da remoto

Perché abbiamo parlato fino ad ora di antifurto con Android? Devi sapere che esistono degli antifurto che, attraverso una connessione wireless, permettono di controllare da remoto l’ambiente da proteggere. Il tutto risponde ad una particolare comodità.

Infatti basta installare una specifica applicazione per dispositivi mobili come smartphone e tablet e possiamo monitorare così anche a distanza ciò che avviene nella nostra casa, quando siamo lontani. In genere, per una maggiore efficienza, sul nostro smartphone vengono inviate le immagini che provengono dalle telecamere per la videosorveglianza che fanno parte del nostro sistema di sicurezza.

Tutto questo abbiamo detto aumenta il grado di sicurezza per la nostra casa, perché, anche se siamo fuori e ci accorgiamo di un tentativo di intrusione, possiamo intervenire tempestivamente anche chiamando le forze dell’ordine o allertando una persona di fiducia.

Il controllo da remoto oggi è una vera e propria mini rivoluzione nel campo della sicurezza domestica. D’altronde non dobbiamo dimenticare che ormai tutti utilizzano uno smartphone nella vita quotidiana per numerose funzioni. Quindi perché non utilizzare un antifurto con una specifica app per sistemi operativi Android? La risposta è presto detta.

La domotica: una mini rivoluzione nel campo della sicurezza

Le ultime tecnologie che rientrano nel campo della domotica stanno veramente rivoluzionando anche il settore della sicurezza domestica. Ci riferiamo in questo senso proprio ai sistemi di antifurto smart, che hanno un funzionamento assicurato grazie alla connessione ad internet con sistema completamente wireless.

L’antifurto smart infatti si può gestire sfruttando la connessione Wi-Fi ed è in grado di inviarci anche delle apposite notifiche, tramite SMS o e-mail, riguardo a tentativi di effrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.