Sistema di allarme antintrusione: perché è utile

Sistema di allarme antintrusione: perché è utile

4.7/5 - (9 votes)

Un antifurto è un sistema di allarme antintrusione. Si può distinguere in sistema collegato via fili o wireless. È importante garantire la propria sicurezza in casa. Per questo si consiglia sempre l’installazione di sistemi di protezione, sia nella propria abitazione che nell’ufficio, per impedire l’ingresso di ladri a casa o nella propria azienda.

Le regole da seguire contro le intrusioni non autorizzate

Ovviamente accanto all’installazione di sistemi antintrusione può risultare efficace adottare atteggiamenti prudenti per rendere più sicura la propria abitazione. Per esempio può risultare fondamentale conoscere i propri vicini e scambiarsi il numero di telefono.

I moderni sistemi antifurto sono progettati per evitare i falsi allarmi. Il falso allarme si verifica quando la centralina riceve il segnale anche in assenza di un reale pericolo. Si può ovviare facendo in modo che l’allarme si attivi solamente quando la centralina riceve un doppio segnale sospetto e non solo uno. Le ultime tecnologie nel settore della sicurezza consentono di avere a disposizione dei prodotti efficaci anche in questo aspetto.

Il controllo degli accessi

Per prevenire eventuali problemi nella sicurezza, è fondamentale controllare gli accessi alla propria abitazione o al proprio ufficio. Gli ingressi tipici da tenere sotto controllo possono essere le porte, i portoni posti all’esterno, i cancelli e le sbarre per i parcheggi.

Risulta quindi davvero importante poter contare su un sistema antintrusione, soprattutto per chi abita nelle ville o al piano terra. Negli uffici serve per evitare anche problemi di furti aziendali, ad esempio per evitare vari casi di spionaggio nell’ambito lavorativo.

La videosorveglianza e la sua utilità

Il sistema antintrusione si dimostra particolarmente utile grazie anche alle possibilità di integrazione con altri tipi di tecnologia che lo rendono ancora più efficace. Basti pensare, per esempio, in questo senso alla videosorveglianza. Infatti al nostro sistema antintrusione che utilizziamo in casa possiamo abbinare delle telecamere che hanno la funzione di riprendere tutto ciò che avviene nell’area protetta.

Le immagini vengono così registrate e archiviate e allo stesso tempo, attraverso le app per smartphone, vengono trasmesse “in diretta”, in modo che il proprietario dell’abitazione possa controllare sempre che cosa avviene in casa, anche nelle situazioni in cui si trova ad essere lontano, eventualmente attivando sistemi di controllo molto precisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.